DOSSIER «LOCKHEED»

Product image 1DOSSIER «LOCKHEED»
Product image 2DOSSIER «LOCKHEED»
Product image 3DOSSIER «LOCKHEED»
Product image 4DOSSIER «LOCKHEED»
Product image 5DOSSIER «LOCKHEED»
Product image 6DOSSIER «LOCKHEED»
Product image 7DOSSIER «LOCKHEED»
Product image 8DOSSIER «LOCKHEED»

Prix régulier 30,00 € TTC 6%

Nous acceptons les paiements suivants :
 Carte de crédit (Visa, MasterCard, Amex)
 Paypal
 Remise en main propre à la librairie
 Transfert bancaire
Sull'argomento « Velivolo C - 130 » sono comparsi sulla stampa articoli e interviste che, in forma più o meno esplicita, investono le scelte che l'aeronautica militare ha a suo tempo operato.

Characteristics

Book cover finish Stapled and glued
Special features First edition
Condition Very Good
Number of pages 224
Published date 1976
Languages Italiano
Size 12 x 19 x 2 cm
Author Giuseppe D'Avanzo
Editor CIARRAPICO EDITORE

Description

Sull'argomento « Velivolo C - 130 » sono comparsi sulla stampa articoli e interviste che, in forma più o meno esplicita, investono le scelte che l'aeronautica militare ha a suo tempo operato suscitando nell'opinione pubblica la tendenza a confondere i fatti sui quali sta attualmente indagando la magistratura.

À PROPOS DE CET AUTEUR
Giuseppe D'Avanzo

Giuseppe D'Avanzo ( Napoli, 10 dicembre 1953 – Calcata, 30 luglio 2011 ) è stato un giornalista e scrittore italiano, autore di importanti inchieste svolte per i quotidiani la Repubblicae Corriere della Sera.


Dopo la laurea in filosofia, il percorso professionale di D'Avanzo ha inizio nel quindicinale La Voce della Campania, un periodico che diventa sul finire degli anni settanta un vivaio di giovani giornalisti. Entra successivamente nel mondo dei quotidiani con la collaborazione alla redazione napoletana di Paese Sera, giornale di cui è poi corrispondente da Milano nel 1983-84. Alla fine del 1984 ha inizio il suo lavoro nell'uffico di corrispondenza da Napoli del quotidiano La Repubblica, diretto da Eugenio Scalfari, che lo chiama due anni dopo nella redazione centrale di Roma.


Da dove torna a La Repubblica (2000) nel ruolo di vice direttore ed editorialista, oltre che di autore di una serie di inchieste giornalistiche che hanno segnato la storia politica dell'Italia.

In tempi diversi Giuseppe D'Avanzo si è occupato di tutti i grandi temi del giornalismo italiano: dalle inchieste su mafia, terrorismo, servizi segreti, mafia russa, l'intreccio tra politica, grandi affari internazionali e cronache giudiziarie. Negli ultimi anni la sua attenzione si era focalizzata su ciò che è stata definita come " l'inchiesta sul potere ”.


Gli è stata riconosciuta la creazione di un metodo d'inchiesta (" il metodo D'Avanzo "), fondato su molteplici verifiche della notizia, prima che questa venga pubblicata, e sulla più rigorosa attenzione professionale.


(fonti: Wikipedia)

Fermer (esc)

Popup

Use this popup to embed a mailing list sign up form. Alternatively use it as a simple call to action with a link to a product or a page.

Age verification

By clicking enter you are verifying that you are old enough to consume alcohol.

Recherche

Panier

Votre panier est vide.
Boutique